Peeling facciale

Il peeling facciale è una metodica che impiega varie tecniche per levigare le rughe sottili del viso e le cicatrici da acne, rimuovendo lo strato superiore della pelle e favorendo la nascita di pelle “nuova”, più liscia. Ciò può essere ottenuto con tre tecniche diverse: dermoabrasione, peeling chimico e utilizzo del laser. Gli specialisti hanno diverse opinioni in merito a quale tecnica sia la migliore.

Ognuna di queste metodiche può comportare il cambiamento della pigmentazione della pelle, alcune volte schiarendola, altre scurendola. Più in profondità viene effettuata la levigatura, più rughe e cicatrici si riescono a rimuovere e più possibilità di cambiamento di pigmentazione si avranno. Per questo motivo è necessario trovare sempre il miglior compromesso.

Il peeling molto probabilmente non rimuoverà tutte le vostre rughe o cicatrici da acne, però le renderà meno profonde. Dopo un determinato intervallo di tempo è possibile ripetere l’intervento. È sempre necessario evitare peeling troppo profondi in quanto si rischierebbe la comparsa di cicatrici permanenti.